Genio e follia, arte e irrequitezza

Ognuno di noi nel suo piccolo ha sempre pensato che gli artisti siano persone impalpabili senza alcun tipo di problema, perché fanno ciò che amano, ma in realtà non sempre è così.
Molti artisti, quali Vincent Van Gogh, Francisco Goya o scrittori come Baudelaire, Alda Merini, musicisti come Schumann hanno dovuto affrontare una vita caratterizzata da stati mentali non sani come depressione, tentati suicidi, schizofrenia, disturbo borderline.
Prendendo come esempio Vincent Van Gogh: egli rappresenta l’esempio più vivido di artista con onerosi stati mentali non sani. L’artista ebbe una vita molto difficile caratterizzata da ricoveri, crisi depressive ed epilettiche.

Qualche esempio della sua follia, irrequietezza e geniola possiamo ritrovare quando per una delusione d’amore decide di bruciarsi la mano sinistra, o come dopo un litigio con il suo amico e coinquilino Gauguin decide di tagliarsi parte di un orecchio, per utilizzare il colore rosso per un dipinto.
Nella sua ultima opera, “Campo di grano con corvi”1890 l’artista espresse nel modo più assoluto il suo stato mentale precario. Difatti proprio in quel campo di grano Van Gogh si tolse la vita, sparandosi un colpo di pistola alla testa. Alda Merini poetessa e scrittrice italiana tra le più grandi di tutti i tempi, iniziò a scrivere poesie quando era giovanissima, allo stesso tempo iniziarono i primi segni della sua malattia mentale.

Alda Merini nel corso della sua vita ha dovuto più volte affrontare la dolorosa realtà del manicomio. lei stessa diceva:

“Io la vita l’ho goduta tutta, a dispetto di quello che vanno dicendo sul manicomio. Io la vita l’ho goduta perché mi piace anche l’inferno della vita e la vita è spesso un inferno. Per me la vita è stata bella perché l’ho pagata cara”.

Questi sono solo esempi di artisti…geni…folli… irrequieti, con il loro vestiario di evocazioni, voci, spiriti, dolori e fantasmi, infatti, sono i temi ricorrenti nelle loro straordinarie creazioni.
Sarà stato questo a rendere le loro opere uniche nel loro genere?

 

More from Maria Luisa Mazzetta

Arte e Neuroscienze

Fu il neuroscienziato Eric R. Kandel, a mettere a confronto le due...
Read More